Personal Statement

Chi di voi segue costantemente i fashion blog, non sarà affatto estraneo alla marea di critiche che vengono scagliate quasi ogni giorno contro l’alimentazione di alcune fashion blogger italiane e straniere. Certo, sono modelle oltre che fashion blogger e, in quanto tali, devono rispettare il canone (dubbio) di bellezza dettato dal mondo della moda, dove […]

Con alle spalle millenni di tradizioni e cultura, la Cina sta affermando sempre di più la sua posizione maestosa e imponente. Naturalmente, non poteva che essere maestoso anche il numero che questo mese Vogue Italia ha interamente dedicato ad essa. Su ognuna delle copertine di Giugno appare il titolo The China Issue, seguito da quello cinese, composto da quattro ideogrammi: 中国 特刊 […]

Hanno solo pochi anni, sono dei fashion bloggers e ancora non lo sanno. Sto parlando dei piccoli co-protagonisti dei blog della rete, che per l’occasione definirei baby fashion bloggers. E insieme a questa definizione, scontata ma ben chiara, sono giorni che penso e ripenso se è giusta questa cosa. Non riesco proprio a schierarmi, a prendere una posizione. In rete ci […]

Ho guardato una puntata de Il Boss delle Cerimonie su Real Time e ho pensato: ma cos’è questa roba? E soprattutto: chi è la mente diabolica che lo ha ideato? Dimenticate il buon gusto, dimenticate una cerimonia all’insegna dell’equilibrio e dell’armonia. Anzi, sostituite queste parole con sfarzo, eccesso e, perché no, volgarità. Scommetto che se lo […]

“Chi è creativo veramente non ha bisogno di esagerare, ma di dimostrare che la creatività può essere useful e aprire nuove vie e non ridicole scorciatoie!” Parole non mie, ma della stimatissima Franca Sozzani, direttrice di Vogue Italia, che definisce l’esagerazione una “ridicola scorciatoia”. Ne faccio dunque spunto per una riflessione – per lo più paradossale […]

Un articolo pubblicato ieri sull’autorevole quotidiano inglese The Guardian, a firma Paula Cocozza, ha definito “vecchia e prevedibile” la moda italiana. La tesi è stata supportata con numerosi esempi, quali: Giorgio Armani, 79 anni; Roberto Cavalli, 73; Miuccia Prada, 64; Dolce&Gabbana che, “seppur giovani” – spiega Paula Cocozza  – “hanno sfilato per la prima volta 30 anni […]